Vai al contenuto principale

Esenzioni fiscali e certificati di rivendita

In qualità di cliente 1stDibs, hai diritto a rimuovere l’imposta sulle vendite dagli acquisti, a condizione che tu abbia la documentazione appropriata depositata presso 1stDibs e che certifichi che i tuoi acquisti sono esenti da imposte.

L’imposta sulle vendite e quando si applica

L’imposta sulle vendite sarà aggiunta a un ordine se 1stDibs o il venditore hanno l’obbligo di riscuotere l’imposta sulle vendite in quello Stato, indipendentemente dal fatto che la transazione sia intrastatale (all’interno dello stesso Stato), interstatale (tra due Stati diversi) o internazionale (da una località non statunitense agli Stati Uniti).
Tuttavia, se tu (l’Acquirente) hai già fornito un certificato di rivendita valido per lo Stato in cui l’articolo è spedito (o ritirato), le imposte saranno automaticamente adeguate all’ordine senza alcuna azione aggiuntiva.

Registrazione dei documenti fiscali

Ci sono due modi per registrare i certificati di rivendita o di esenzione fiscale con 1stDibs e usufruire di acquisti esenti da imposte:

  1. Pagina Informazioni sull’account: Visita la pagina Informazioni sull’account per registrare in modo semplice e veloce i tuoi certificati di rivendita e di esenzione fiscale.
  2. Pagamento: Quando effettui il pagamento su 1stDibs, puoi fare clic su "Aggiungi certificato di esenzione fiscale" per registrare in modo semplice e veloce la documentazione fiscale relativa all’acquisto.

Una volta registrati, puoi visitare la pagina Informazioni sull’account per gestire i certificati e rinnovare i documenti scaduti (o in scadenza).

Ricorda che la Florida, la Louisiana, il Mississippi e il New Mexico richiedono un ulteriore passaggio per convalidare il tuo stato di esenzione fiscale, che potrebbe richiedere 2 giorni lavorativi per essere elaborato. Contattaci se hai bisogno di effettuare un acquisto immediato esente da imposte in uno di questi Stati.

A partire dal 9 aprile 2024, le aziende commerciali con certificati di rivendita e di esenzione fiscale già presenti su 1stDibs dovranno aggiornare tutti i documenti fiscali con uno dei metodi sopra descritti per rimuovere le imposte dagli acquisti idonei.

Come applicare l’esenzione fiscale agli ordini

Una volta inviato il certificato di rivendita valido, sarà applicato per i futuri ordini spediti in quello Stato al momento dell’acquisto per la rivendita. Se 1stDibs non dispone di un certificato di rivendita valido per lo Stato in cui stai effettuando la spedizione, fai clic su "Aggiungi certificato di esenzione fiscale" dopo aver raggiunto la procedura di pagamento. Una volta completati i moduli pertinenti, la schermata di pagamento si aggiornerà con la nuova imposta.

Rimuovere le imposte da un ordine esistente

Se un ordine è confermato prima che il certificato di rivendita sia stato applicato al tuo account, l’imposta non può essere rimossa dall’ordine. Devi annullare e inviare nuovamente l’ordine oppure contattare l’assistenza per ricevere aiuto entro 24 ore dall’invio dell’ordine. Gli ordini devono essere inoltrati dopo aver ricevuto la conferma da 1stDibs che il tuo certificato di rivendita è stato aggiornato.

Non possiamo rimborsare l’imposta per gli ordini confermati effettuati prima della registrazione per l’esenzione fiscale attraverso la procedura sopra descritta.

Questo articolo ti è stato utile?

HAI BISOGNO DI ULTERIORE ASSISTENZA?

CHIEDI AIUTO